יהוה e la ricerca delle verità

20 Giu

Contrariamente a quanto il Concilio di Trento potra´affermare, lo sviluppo umano negli ultimi -diciamo- 1000 anni ha seguito un cammino bidirezionale: uno nasceva e moriva tra i precetti accettati (e sviluppati) dalla Chiesa Cattolica, l’altro si sviluppava in umidi scantinati e finiva, a volte, tra le fiamme del rogo.

Nonostante il Cattolicesimo abbia contribuito notevolmente a portar l’umanitá al livello scientificomorale attuale (sta al libero arbitrio personale stabilire la positività o negatività della faccenda), é altrettanto importante riconoscere il mondo occulto e nascosto che sempre ha sviluppato teorie alternative, quel mondo che qualcuno definisce alchemico“. Teorie tra l’altro allargate ai 3 continenti, e a tutte quelle tradizioni millenarie che la Chiesa, ovviamente, non tollerava.

C’é una cosa interessante in tutto ciò: la simbologia alchemica ed i suoi tabú. Prendiamo l’immagine di qualche post piu’ in basso ad esempio: il cervello lavato e rilavato in fiumi d’acqua santa e freakkate alla M. Manson lo collega a qualcosa satanico, no? No. Quella roba, uno tra i tanti simboli alchemici che hanno ispirato altri campi, rappresenta il ciclo vitale con l’uomo al suo interno. Il tetragramma, cosi si chiama, arriva alle allucinazioni di Syd Barret fino ad apparire, tra l’altro, sulle copertine dei Pink Floyd…

Tutto ció perché mi sono intrippato con il lavorone mentalmusicovisuale del mio ospite bogotano, Farid, e con tutto un movimento underground che voi del “Primo mondo” nemmeno vi immaginate.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses

  1. Donquishote ha detto:

    Attenzione i movimenti underground ci sono sempre stati alimentati dalla presunzione di trovare la Verità al di là di quanto “propagandato” dall’ufficialità. Dal canto mio penso che le dottrine “ufficiali”, dovendo rivolgersi alla maggior parte, necessariamente semplificano e non possono ammettere sfumature sull’interpretazione della dottrina.
    Questo è bene perchè chi non è adeguatamente maturo non può ricevere certe informazioni (tutte le civiltà dicono ciò).
    Cosa voglio dire: che chi non ha adeguato bagaglio scientifico non deve fare il ricercatore (Adamo l’ha pagata cara!)
    E’ vero la Chiesa ha censurato fin dal’inizio chi cercava nuove fonti sull’insegnamento di Gesù. Ciò perchè è difficile (più che altro vuol dire perdere soldi e potere) spiegare che l’uomo è l’unico gestore del rapporto con Dio con il tramite di Gesù.
    Quindi chi cerca la via personale a Dio è mal visto dall’Istituzione.
    Tuttavia è anche vero che senza la Chiesa ed il suo magistero certe cose non le avremmo capite (vivere per servire per esempio).
    I simboli cercano di sintetizzare visivamente dei concetti, magari ci si può fidare di un simbolo prodotto da chi ha dedicato una vita alla meditazione ed allo studio, ma si deve assolutamente diffidare dei simboli prodotti da menti annebbiate che non si rifanno ad alcna tradizione.

  2. Baltic Man ha detto:

    Contributo pesante.

    Una sana curiosita’ verso strade (logiche) alternative, pero’, non mi sembra cosa malvagia.

Leave a Reply

Diary of a Baltic Man

Real Eyes. Real Lies. Realize.


Ricerca personalizzata