Warning: Use of undefined constant TEMPLATEPATH - assumed 'TEMPLATEPATH' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/w90135/domains/balticman.net/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/sitepress.class.php on line 4061

Warning: Use of undefined constant TEMPLATEPATH - assumed 'TEMPLATEPATH' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/w90135/domains/balticman.net/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/sitepress.class.php on line 4062

Robe da mat

16 Set

E così Ryanair arrivò a CuneoLevaldigi. “In prova per qualche mese, con due voli per l’Inghilterra e uno per Dublino. Poi, se funziona, confermeremo la faccenda”, dissero i suoi boss. I voli, che partiranno il 20 dicembre, avranno una cadenza probabilmente settimanale.

La denominazione dell’aeroporto, “Cuneo Italian Alps”, lascia intendere che lo scopo delle rotte è portare sulle montagne della Granda i turisti inglesi. Signor Ryanair ha già capito che non può contare più di tanto sul viaggiatore bugia-nen??!

Tags: ,

4 Responses

  1. Cournot ha detto:

    Già hai visto che roba?
    Allora le voci di qualche mese fa (o è già passato un anno?) erano vere!
    Turisti inglesi sulle Alpi, e nelle Langhe dove hanno comprato casa in molti, immagino.
    Eh speriamo che duri abbastanza da poterli usare!

    P.S
    Combiniamo una serata a Torino? Anche con Damiano.

  2. Baltic Man ha detto:

    Perbacco, sì! C’è già un discreto numero di gente in ballo per una serata a Torino 😉
    Potrei prendere mille piccioni con una fava e beccarci tutt’insieme in un bell’orgione pleonastico, allegramente.
    Ti farò sapere!

  3. elettrodomesticofobo ha detto:

    un giro a dublino? perchè no!!!

  4. giulia ha detto:

    beh, il tuo blog è chic.
    Giuro che al max sono andata in spagna, ma con la macchina in 14 ore assurde. Ho visto di corsa la Francia, mezzo giro in Inghilterra, ma roba da scuola superiore, e l’Austria a Bad Gastein in mezzo alle montagne di Sissi, a piedi, mentre le donnone austriache (in cui fisicamente mi riconosco) facilmente ci superavano e ci guardavano con sprezzo per dimostrare la loro superiorità sulla razza italiota. Insomma venire qua in questo blog è respirare un po’ di cielo aperto, una boccata d’aria nuova per scorgere il di là della mia finestra.
    alla prox, mitico Thor (lo so, è assurdo, ma balticman me lo fa venire in mente).
    giulia

Leave a Reply

Diary of a Baltic Man

Real Eyes. Real Lies. Realize.


Ricerca personalizzata