Archive for November, 2010

Dubbio


17 Nov

…che fare di fronte ad un leghista che critica i kebab seduto ad un mcdonald’s??

Autunno Viola


15 Nov

Autunno Viola
Abbiamo fatto un film, un documentario. “Fatto” come una volta, impastando acqua sale e farina, sporcandoci le mani e cuocendo a fuoco lento.
Un documentario che è anche una storia personale, rinchiusa nel sangue e nei cromosomi ed esplosa tutta dietro la videocamera, un documentario che è anche un gioco che è anche un esperimento che è anche una cosa seria, terribilmente seria.

Autunno Viola era un passaggio fondamentale, quasi obbligato. Anni spesi ad inseguire storie, ad osservare la quotidianità di mondi che erano sempre “altri”, ad ascoltare immaginare capire scrivere appassionarsi. E questo è un ritorno alle origini, un viaggio verso il senso delle cose, una dichiarazione d’amore verso un mondo in via d’estinzione.

Il documentario è stato realizzato a prezzo quasi nullo, tre mesi pieni di sana passione. A questo punto si tratta di produrlo e riprodurlo, e vedere che succede. Servono dollari, non fiori, ma opere di bene.

No ways


14 Nov

“Cosa volete diventre, domanda l’anarchico ai giovani che si avviano agli studi… Avvocati, per invocare la legge dei ricchi che è iniqua per definizione? Medici, per curare i ricchi e consigliare una buona alimentazione, aria buona e riposo ai tubercolotici dei quartieri poveri? Architetti, per sistemare confortevolmente i proprietari? Guardatevi dunque attorno e poi interrogate la vostra coscienza. Non capite che il vostro dovere è un altro, è di mettervi dalla parte degli sfruttati e di lavorare alla distruzione di un regime inaccettabile?”

Parafrasando il vecchio capo indiano


04 Nov

Quando anche l’ultimo telefonino da 550 euro si sarà rotto,
quando l’ultimo modello di alfa romeo non sarà più l’ultimo,
quando i tuoi computers nuovi non andranno più bene,

allora ti accorgerai che guadagnavi ottocentotrentasette euri al mese.

Diary of a Baltic Man

Real Eyes. Real Lies. Realize.


Ricerca personalizzata