Warning: Use of undefined constant TEMPLATEPATH - assumed 'TEMPLATEPATH' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/w90135/domains/balticman.net/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/sitepress.class.php on line 4061

Warning: Use of undefined constant TEMPLATEPATH - assumed 'TEMPLATEPATH' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/w90135/domains/balticman.net/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/sitepress.class.php on line 4062

Un quaderno blu

09 Feb

…era il protagonista di mille racconti ma non lo sapeva, e così le sue storie restavano sempre senza un finale. Senza un finale logico, per lo meno. Rimanevano troncate a metà, mutilate nelle loro parti più importanti, proprio lì dove la trama avrebbe dovuto evolvere verso un qualcosa di concreto, una morale, per esempio. Semplicemente, non accadeva. Forse perché non esisteva nessuna morale, o perché preferiva rimanere occulta nella descrizione di un paesaggio (può un paesaggio nascondere una morale?), chi lo sa. Anche se, dopotutto, è possibile che non esistesse nemmeno una trama, in quel quaderno dalla copertina blu. Pezzi di un quadro ritagliati e sparsi su di un tavolo, di questo si trattava. Non un puzzle, perché i vari rettangoli – è questo l’incredibile – non incastravano per niente tra loro, non avrebbero potuto. Ogni pagina aveva un profumo diverso dalla precedente, c’era quella che sapeva a eucalipto e quella intrisa di vento di mare, c’era la patina del deserto mescolata con le spezie di Marrakech. C’erano pagine che odoravano a muffa, a stanze chiuse, ed erano quelle rimaste in bianco, sprecate.

…Il mal di schiena. Il mal di testa. Il mal d’altura. Il mal d’amore. Chi ha detto che il viaggio è una delizia, una leggera discesa verso l’oblio dei sensi? Il viaggio è vita, e la vita, sofferenza. L’equazione è quasi automatica: il viaggio è una trasposizione della sofferenza verso altri scenari.

Un quaderno blu” è un tentativo di riflessione sull’inestricabile significato del concetto di VIAGGIO, scritto da Baltic Man sotto pseudonimo di S. B., e pubblicato da “La Caravella Editrice” in quanto finalista del concorso letterario “Si libri la mente” (avente tema, per l’appunto, il viaggio).

Chi fosse interessato a leggerlo tutto, può ordinare l’antologia completa (che tra l’altro, toh, è un libro di color blu).

Tags: , , , , ,

3 Responses

  1. ale ha detto:

    complimenti per lo scritto e per la pubblicazione!!

  2. Leonardo Briata ha detto:

    Grande!!!!Ora vediamo se me lo spediscono a Parigi…

  3. Cournot ha detto:

    Complimentoni!

Leave a Reply

Diary of a Baltic Man

Real Eyes. Real Lies. Realize.


Ricerca personalizzata